aperto tutto l'anno

Riva del Garda è situata ad un’altitudine di 65 m s.l.m. e conta 16.054 abitanti.
E’ una meta imperdibile degli appassionati di passeggiate ed escursioni e offre forti contrasti. Palme ed olivi crescono lussureggianti fianco a fianco, pareti di ripide montagne si tuffano a strapiombo in un lago blu cobalto, ed un vento, puntuale come l’alba ed il tramonto fa la gioia di migliaia di surfisti.

Tutti gli sport legati all’acqua come il windsurf e la vela sono di casa a Riva, ma si possono fare anche sport di montagna come l’arrampicata ed il trekking.
Protetta da una imponente barriera di montagne, si sviluppa su un'ampia falcatura del lago di Garda, distendendosi verso la piana del Sarca e le pendici del monte Brione, che la separano da Torbole sul Garda.

Le manifestazioni

A Riva del Garda vengono organizzate numerosissime manifestazioni di alto livello sia nel campo culturale che turistico e sportivo. La città offre diverse occasioni di valorizzazione del cospicuo patrimonio paesaggistico e storico nell'antico borgo medioevale, del quale rimangono ancora diverse testimonianze (mura, porte, torri, fossati), lungo il litorale e nell'entroterra.

Piazza III Novembre

Circondata dai porticati del '300, presenta il Palazzo Pretorio del sec. XIV, il Palazzo municipale del '400 e la Torre Apponale (alta 34 m.) eretta nel 1220 e sopraelevata nel 1555. La torre, caposaldo della difesa cittadina, aveva ai suoi piedi i fondachi del sale e del grano, i magazzini, i banchi di cambio; fu prigione, poi osservatorio nella I^ guerra mondiale. Sulla sommità svetta "l'anzolìm de la tor", simbolo della città sul lago di Garda.

La Rocca

Eretta in seguito ad un accordo stipulato nel XII secolo fra Altemanno e i cittadini di Riva del Garda, ampliata dagli Scaligeri, dai Veneziani, dai principi vescovi di Trento e ristrutturata dagli Austriaci nel 1852, ospita il Museo Civico, con raccolte archeologiche, geologiche e mineralogiche, una pinacoteca, armi, stampe e libri antichi.

Il bastione

Fortezza veneta costruita nel 1508 su un dosso lungo le erte pendici del monte Rocchetta, è un punto panoramico sulla città e sull'alto lago di Garda.

Chiesa di Santa Maria Assunta

Menzionata nel 1106, fu ricostruita nel 1728; all'interno, a navata unica, nove altari barocchi e la cappella del Suffragio con stucchi. Alle spalle dell'altare maggiore, pregevole per i bei marmi intarsiati, spicca il grande quadro dell'Assunta del Craffonara, del quale la chiesa conserva anche l'opera migliore, l'Addolorata.

Chiesa di San Tommaso

Lungo la statale da Riva del Garda per Arco, la chiesetta romanica (sec. XII) presenta un campanile a pan di zucchero, con bifore; gli affreschi esterni risalgono al '300. Un tempo serviva l'attiguo lebbrosario tenuto dai frati minori.

Residence Desiree - Via Treviso, 7 - 38066 Riva del Garda TN - I
Tel. Uff. 0039 0464 551963 - Fax 0039 0464 559204 - info@residencedesiree.it

P.iva 01953320221

visita anche: